Domenica, 20 Gen 2019
PDF Stampa E-mail

L'acqua del rubinetto vincente per l'ambiente e per le nostre tasche

Gli speleologi da sempre difendono  quel  bene comune che è l’acqua  e le politiche di eco-sostenibilità ad essa legate.

Un contributo in tal senso  ci viene dato  dagli studi che vengono condotti  anche da chi, con passione, intraprende corsi di laurea specifici; è il caso di Andrea  MERENDA  che laureatosi in Ingegneria  Chimica presso il Politecnico di Torino ha concesso al G.S.N. un estratto della propria tesi  che verrà pubblicata  dalla SMAT, Società Metropolitana Acque Torino S.p.A., che ha riconosciuto al dott. Merenda il valore del suo studio e della sua ricerca; studio che può essere punto di riferimento per diverse regioni italiane.

 


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Google